AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

07/12/2018

Col XXVII Festival internazionale del Balletto a Caltagirone è tornata la grande danza


 Con il XXVII Festival internazionale del Balletto
Caltagirone è tornata a ospitare la grande danza

 
Si è conclusa ieri sera, con la  Cie Twain Physical Dance Theatre, protagonista di un suggestivo spettacolo-dialogo corporale “a due” dal titolo: “Romanza Trittico dell’intimità”, la consistente parte calatina della XXVII edizione del Festival internazionale del Balletto, che ha visto la presenza a Caltagirone, in sette spettacoli serali e due mattutini, di alcune fra le compagnie più interessanti del panorama della danza italiana e internazionale. A chiudere il Festival saranno due appuntamenti ad Avola: quelli della compagnia rumena del Balletto dell’Opera di Cluj, con “Omaggio al Novecento” domenica 9  dicembre alle 18 e  lunedì  10, alle 20,30,  con “Io, Carmen”. 
“E’ stata l’occasione – sottolinea il sindaco Gino Ioppolo – perché Caltagirone tornasse a respirare l’aria della grande danza e per porre così le basi per altre iniziative nel segno di un sempre crescente coinvolgimento. Anche la cultura e lo spettacolo di qualità, infatti, contribuiscono alla crescita di una comunità“. “Abbiamo ospitato – afferma la coordinatrice artistica Maricò Pepi – sette compagnie di alto livello, che hanno proposto un ben riuscito mix fra la tradizione e i canoni emergenti della danza contemporanea e i cui componenti hanno anche avuto modo di conoscere e apprezzare le bellezze della nostra città. Di rilievo pure il laboratorio coreografico che ha coinvolto alcune giovani danzatrici locali”.

Caltagirone, 7 dicembre 2018                                               
                                                                                              
UFFICIO STAMPA
  Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341345 – 335/5327046
E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com