AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

07/12/2018

"Natale a Caltagirone", presentato programma. E Scala illuminata fra i grandi eventi siciliani


Presentato stamani il “Natale 2018 a Caltagirone”: mostre, musei aperti, eventi, concerti e mercatini in una bella atmosfera.
Intanto la Scala illuminata ammessa fra i grandi eventi che la Regione siciliana promuoverà nelle capitali estere

 
Il sindaco Gino Ioppolo ha presentato in conferenza stampa, stamani al municipio, il programma del “Natale 2018 a Caltagirone”.
“Un Natale che, pur nella necessaria sobrietà – ha detto Ioppolo – consta di mostre, musei aperti, eventi, concerti, presepi e mercatini capaci di suscitare un notevole interesse e che è pensato sia per i caltagironesi, sia per i visitatori che si preannunciano numerosi, assecondando così il positivo trend di presenze nella nostra città”. Il sindaco ha poi riferito “la gran bella notizia comunicatami dall’assessore regionale al Turismo Sandro Pappalardo: la Scala illuminata del 24 e 25 luglio (con la riproposizione nelle sere del 14 e 15 agosto) è stata inserita nell’elenco dei grandi eventi con i quali la Sicilia promuoverà la propria offerta culturale e turistica nelle più importanti capitali estere. Un bel risultato per la nostra città – ha aggiunto –, che potrà così godere di una significativa vetrina internazionale”.

 Presenti con il primo cittadino il vicesindaco Sergio Gruttadauria, gli altri assessori Concetta Mancuso e Francesco Caristia, il presidente del Consiglio comunale Massimo Alparone, il direttore del Museo diocesano don Fabio Raimondi, il coordinatore della Commissione consultiva sugli eventi natalizi, Massimo Porta, e il responsabile territoriale della Confesercenti Filippo Guzzardi. Il sindaco ha avuto parole di elogio per loro e per quanti altri hanno dato una mano e sono impegnati per la migliore riuscita del “Natale 2018”, dal consigliere comunale Giuseppe Carnibella, all’economo comunale Annalda Scaffazzillo, all’architetto Luigi Falcone, al dirigente Cia Calogero Giancona, ai ceramisti Vincenzo Ripullo, Francesco Falcone e ai loro collaboratori per la decorazione della pavimentazione della piazza del Municipio a alle imprese che hanno supportato il Comune nella soluzione di alcuni problemi logistici.
           
Don Raimondi ha ricordato “le tre apprezzabili mostre in corso al Museo diocesano e le tante chiese che, specie nel centro storico, resteranno aperte durante le festività per accrescere la capacità attrattiva della città”, mentre Guzzardi ha evidenziato “la collaborazione di Confesercenti sia per l’illuminazione natalizia, sia per i mercatini di Natale che per quello che, per 5 domeniche consecutive, si svolge in piazza Falcone e Borsellino”.

Caltagirone, 7 dicembre 2018                                              
                                                                                              
UFFICIO STAMPA
 
Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341345 – 335/5327046
E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com