AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

24/12/2018

Il 26 dicembre concerto Giovanni Sollima e Arianna Art Ensamble in ricordo di Sabino Napolitano

Mercoledì 26 dicembre, nella Chiesa del Santissimo Salvatore,
concerto del violoncellista Giovanni Sollima e dell’Arianna Art Ensamble
per ricordare Sabino Napolitano

            Sarà un vero virtuoso del violoncello come Giovanni Sollima, insieme all’Arianna Art Ensamble, a ricordare, a poco più di un mese dalla scomparsa, il compianto Sabino Napolitano, maestro di musica a tutto tondo (è stato direttore d'orchestra, autore e compositore) e figlio illustre di Caltagirone.
                                                                                                                                 
Sollima, che suona un violoncello Francesco Ruggeri (Cremona, 1679), e l’Arianna Art Ensamble (fondato nel 2007 dal liutista e compositore Paolo Rigano e dalla clavicembalista Cinzia Guarino), saranno i protagonisti del concerto, alle 18,30 di mercoledì 26 dicembre, nella Chiesa del Santissimo Salvatore, in cui interpreteranno brani dello stesso Sollima, di Giovanni Battista Costanzi, di Paolo Rigano, di Santiago de Murcia e due – U’ Mischineddu” e “Curri lu cervu”, tratti entrambi da frammenti di Luigi Sturzo – di Sabino Napolitano.
           
Intanto, in memoria di quest’ultimo, la sua famiglia e i suoi amici promuovono la costituzione di una borsa di studio destinata a sostenere un giovane musicista dotato di entusiasmo e talento. La pubblicazione del bando avverrà nel febbraio 2019 e la borsa sarà assegnata entro l’estate.
 
Caltagirone, 24 dicembre 2018


UFFICIO STAMPA


Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341345 – 335/5327046
E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com