AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

08/02/2019

Chiesa e convento di San Bonaventura fra i principali “Luoghi del cuore", il commento del sindaco


Chiesa e convento di San Bonaventura secondi in Sicilia e 21esimi in Italia
fra i “Luoghi del cuore” dei Fai: per il sindaco Ioppolo “motivo
di concreta speranza nel recupero e nella piena valorizzazione
di un significativo complesso urbano”

            “Siamo molto soddisfatti per il raggiungimento di un significativo risultato, che si deve all’impegno del Fai calatino e delle altre associazioni che hanno creduto sin dall’inizio nella possibilità di centrare l’obiettivo e si sono adoperati in questa direzione”.                                                        
Lo afferma il sindaco Gino Ioppolo, in relazione alla classifica definitiva de “I luoghi del cuore”, l’iniziativa promossa dal Fai (Fondo ambiente italiano) per valorizzare la conoscenza delle bellezze italiche e contribuirne, anche attraverso finanziamenti, al recupero, che ha visto la chiesa (di proprietà della Curia, sensibile al tema) e il convento (di proprietà del Demanio dello Stato) di San Bonaventura di Caltagirone, con 17.558 voti, conquistare una ragguardevole posizione: secondi in Sicilia, dietro soltanto al fiume Oreto, a Palermo, e 21esimi in Italia.                                                        
“Ciò – aggiunge il sindaco - lascia ben sperare per il futuro di un complesso urbano che merita di tornare ad essere patrimonio pienamente fruibile dell’umanità”.
             
Caltagirone, 8 febbraio 2019                                    
                                                                                              
UFFICIO STAMPA
  Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341345 – 335/5327046
E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com