AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

25/09/2019

“Puliamo il mondo”: domenica 29 settembre, nel parchetto “L’Isola” di via Benedetto Papale, attività di volontariato ambientale


“Puliamo il mondo”: domenica 29 settembre, nel parchetto “L’Isola”
di via Benedetto Papale, attività di volontariato ambientale

 
Dopo il rinvio della settimana scorsa a causa del maltempo, domenica 29 settembre, alle 10, nell’area verde comunale denominata “L’Isola”, di via Benedetto Papale, su iniziativa di Legambiente - Circolo “Il Cigno” e del Comune di Caltagirone, si rinnova l’appuntamento con l’edizione 2019 di “Puliamo il Mondo”, che si concretizzerà nella pulizia straordinaria dello spazio in questione e che, come l’anno scorso, ha come sottotitolo “Puliamo il mondo dai pregiudizi”. La storica campagna ambientalista sulla corretta gestione dei rifiuti e sulla promozione dell’economia circolare si è tradotta, in tutta Italia, in numerosissime iniziative che, per il secondo anno consecutivo, sono state all’insegna dell’ecologia umana: per questo hanno dato la loro adesione a Puliamo il Mondo ben  37 associazioni tra cui la Croce rossa italiana, Arci, Medici senza Frontiere, Cngei, Agesci, Save the children e Libera. Per raggiungere questi obiettivi sono stati invitati a partecipare le realtà che si occupano di migranti e richiedenti asilo politico, insieme ai gruppi scout e ad altre associazioni impegnate nel territorio.
“Puliamo il Mondo  - afferma la presidente del circolo “Il Cigno” di Legambiente, Anita Astuto - vuole essere non una semplice attività di pulizia, ma un’occasione di inclusione sociale e abbattimento di quelle barriere culturali che non permettono di costruire relazioni di comunità. Poiché proprio in questi giorni si celebra la Settimana per il Clima, invitiamo a prendervi parte tutti i cittadini che pensano che un altro mondo è possibile se ci impegniamo, soprattutto i ragazzi che il 27 settembre parteciperanno al III Sciopero mondiale per il Clima”.
“Questa iniziativa, con cui si mettono in campo, ancora una volta, positive sinergie fra le associazioni e il Comune – dichiara l’assessore alle Politiche ecologiche Francesco Caristia – è una bella opportunità per riaffermare la necessità di una sempre più forte tutela dell’ambiente. L’Amministrazione è impegnata a farlo con molteplici attività, finalizzate ad accrescere ulteriormente le già significative percentuali di raccolta differenziata e il decoro della città, ma la sensibilità e la piena collaborazione dei cittadini, nelle quali confidiamo, sono determinanti”.
Secondo quanto sottolineano i promotori, la scelta del luogo da ripulire – il piccolo parco urbano  con accesso dalla via Benedetto Papale – è ricaduta su un luogo dalle mille potenzialità, che ha bisogno di essere rilanciato come spazio verde da vivere.
A conclusione dell’attività di pulizia, chi vorrà potrà cimentarsi nello “slacklining”, che consiste nel camminare sospesi su una fettuccia ancorata in due punti, esclusivamente attraverso il controllo del proprio equilibrio: i migliori verranno premiati con una borraccia in alluminio di Legambiente, all’insegna delle buone abitudini da acquisire per la riduzione dei rifiuti, nell’ambito della campagna Sicilia Munnizza Free di Legambiente Sicilia.

Caltagirone, 25 settembre 2019
UFFICIO STAMPA
                                    
Mariano Messineo – Tel. 093341276 – 335/5327046
E-mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com