AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

30/09/2019

Violenza di genere, le iniziative della Rete territoriale al centro della riunione di mercoledì 2 ottobre



Violenza di genere, le iniziative  della Rete territoriale: al centro della riunione
di mercoledì 2 ottobre un vademecum sui servizi, corsi di formazione
e la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

 
            Una riunione del tavolo tecnico contro la violenza di genere, convocata dal sindaco Gino Ioppolo e dall’assessore comunale al Welfare Concetta Mancuso, si terrà mercoledì 2 ottobre, alle 17, nel salone di rappresentanza “Mario Scelba” del municipio, nell’ambito degli impegni assunti con la sottoscrizione, nell’aprile scorso, del protocollo d’intesa per la costituzione della Rete territoriale antiviolenza. L’incontro verterà su tre argomenti: la presentazione dei contenuti di un vademecum sui servizi offerti da istituzioni e associazioni a favore delle donne vittime di violenze; l’organizzazione di corsi di formazione per gli operatori e nelle scuole e la preparazione della prima uscita pubblica della Rete, prevista per il prossimo 25 novembre in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
Il protocollo d’intesa, che fu firmato dall’Amministrazione comunale, dalle autorità giudiziarie, sanitarie e religiose, dai rappresentanti delle forze dell’ordine, delle scuole, dei sindacati e delle diverse realtà associative e del volontariato impegnate nel settore, si propone la realizzazione di forme di collaborazione stabile fra i diversi soggetti sottoscrittori “in grado di affrontare, pur nella specificità delle funzioni di ciascuno, il fenomeno della brutalità e dei maltrattamenti contro le donne, i minori e tutti coloro che subiscono violenza di genere con obiettivi, procedure e strategie di intervento condivise”.
           
“Il protocollo per la creazione della Rete territoriale e le iniziative che da essa scaturiscono – afferma il sindaco Gino Ioppolo – costituiscono una precisa assunzione di responsabilità delle istituzioni e della società civile rispetto a un grave fenomeno con cui bisogna fare i conti sempre di più e meglio, mettendo in campo strategie ed azioni efficaci e condivise come quelle avviate in questi mesi”. “La nostra città, nelle sue diverse articolazioni – sottolinea l’assessore al Welfare, Concetta Mancuso - sta dimostrando sensibilità e concreto impegno per concorrere a evitare o, comunque, ridurre i casi di violenza e promuovere il sostegno alle vittime. La riunione di mercoledì rappresenta un ulteriore passo in questa direzione”.
 
             
Caltagirone, 30 settembre 2019                                           
UFFICIO STAMPA
 
Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341276 – 335/5327046
E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com