AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

11/11/2020


Avviate, nelle scuole di Caltagirone, l’assistenza igienico – personale
e l’assistenza all’autonomia e alla comunicazione per gli studenti diversabili.
Il vicesindaco Mancuso: “Importanti servizi per un concreto supporto
ai bambini e ragazzi con bisogni speciali e complessi e alle loro famiglie”


 
Sono stati avviati, nei quattro istituti comprensivi di Caltagirone, due importanti servizi per bambini e ragazzi con bisogni speciali e complessi. Si tratta dell’assistenza igienico – personale e dell’assistenza all’autonomia e alla comunicazione, che interessano la prima 45 giovanissimi frequentanti la scuola dell’infanzia, la primaria e la secondaria di primo grado (una trentina le operatrici chiamate a prestare la propria opera), la seconda, espletata da quattro cooperative scelte dai genitori, 41 fra bambini e ragazzi della stessa fascia anagrafica.
“Entrambi i servizi sono assicurati dal Comune con proprie risorse – sottolinea l’assessore alle Politiche scolastiche e al Welfare, il vicesindaco Concetta Mancuso –. Con l’assistenza igienico – personale, da quest’anno attribuita agli istituti scolastici, l’Amministrazione ha compiuto uno sforzo non indifferente, facendosi carico dei disagi delle famiglie e garantendo la continuità e le necessarie competenze in un compito non facile, a supporto degli studenti diversamente abili. Quanto all’assistenza all’autonomia e alla comunicazione – prosegue il vicesindaco -, il suo inizio è motivo di particolare soddisfazione in quanto essa, che integra con specifiche figure l’azione dei docenti di sostegno nelle ore in cui questi ultimi non sono presenti, non era mai stata fornita dalle precedenti amministrazioni”.
 
Caltagirone, 11 novembre 2020
UFFICIO STAMPA



Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341276 – 339/2785639
E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com