AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

12/11/2020

Stemma_aquila
Covid: sabato 14, domenica 15 e lunedì 16 novembre tamponi antigenici rapidi sugli alunni, i loro genitori,
i docenti e il personale Ata dei quattro istituti comprensivi e della scuola paritaria “Sacro Cuore”. Il sindaco Ioppolo:
“Un contributo alla prevenzione e al contenimento del contagio”


Ancora un weekend dedicato alla prevenzione della diffusione del contagio da Covid 19. Dopo lo screening della settimana scorsa, concretizzatosi nell’effettuazione, su base volontaria, di 1355 test antigenici rapidi (23, in totale, i positivi rilevati) sugli studenti delle scuole superiori, sui loro genitori, sui docenti e sul personale Ata, adesso è la volta dei più piccoli. Infatti, nell’ambito del monitoraggio condotto dalla Regione siciliana in collaborazione con le Asp e con il commissario ad acta per l’emergenza Covid, Giuseppe Liberti, da sabato 14 a lunedì 16 novembre, dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 19, nell’area di protezione civile di via Cristoforo Colombo, i tamponi antigenici rapidi saranno effettuati sugli alunni, i loro genitori, i docenti e il personale Ata dei quattro istituti comprensivi (“Arcoleo – Feltre”, “Gobetti”, “Montessori” e “Narbone”) e della scuola paritaria “Sacro Cuore”. Il personale della Protezione civile comunale fornirà ogni utile supporto.
Questo il programma: sabato 14 novembre istituto comprensivo “Gobetti” e scuola paritaria “Sacro Cuore”; domenica 15 novembre, dalle 8 alle 13 istituto comprensivo “Arcoleo – Feltre” e dalle 14 alle 19 istituto comprensivo “Montessori”; lunedì 16 novembre istituto comprensivo “Narbone”.
Gli studenti, i loro genitori e il personale scolastico si recheranno nell’area appositamente predisposta con il proprio autoveicolo e, senza scendere dallo stesso, effettueranno il tampone. Non sarà consentita la somministrazione del tampone ad altri familiari diversi dai genitori. Gli orari saranno rigorosamente rispettati. Pertanto dopo le 19 l’attività di screening verrà sospesa. I cancelli dell’area di protezione civile verranno chiusi appena sarà raggiunto il numero massimo di persone che potranno effettuare il tampone entro le 19. L’assessore alle Politiche scolastiche e vicesindaco Concetta Mancuso ha inviato una nota ai dirigenti scolastici, informandoli dell’iniziativa perché possano, a loro volta, coinvolgere i destinatari.
“Si tratta – sottolinea il sindaco Gino Ioppolo – di un’attività a cui il Comune sta prestando la propria massima collaborazione, nella consapevolezza del significativo contributo che essa può dare nella prevenzione e nel contenimento del contagio. I dati relativi alla nostra città emersi dalla prima tre giorni sono confortanti, ma oggi più che mai non bisogna mollare la presa e continuare a rispettare, sempre di più e meglio, le regole”.
             
Caltagirone, 12 novembre 2020                                          
                                                                                             
UFFICIO STAMPA

  Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341276 – 339/2785639
 E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com