AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

14/01/2021

stmma aquila
Verso un Centro per disabili dai 19 ai 40 anni in cui svolgere attività socializzanti e ricreative: domande entro le 11 di martedì 26 gennaio.
Il vicesindaco Mancuso: “Servizio nuovo per i diversabili di questa fascia anagrafica, che potrà determinare ricadute positive”

 
            C’è tempo sino alle 11 di martedì 26 gennaio per la presentazione delle istanze relative all’avviso pubblico con cui il Comune di Caltagirone intende individuare “un’organizzazione di volontariato o un’associazione di promozione sociale (in grado di coinvolgere anche associazioni giovanili), per l’affidamento dell’azione del Piano di zona 2018-2019 del Distretto socio – sanitario 13, con cui realizzare un Centro per disabili nel quale svolgere attività socializzanti e ricreative”.  Il “target” del servizio (durata 4 mesi e finanziamento di 11.554,42 euro, prorogabili di altri 4 mesi attivando le analoghe risorse della seconda annualità) è costituito da almeno 20 disabili, anche non autosufficienti, d’età compresa fra i 19 e i 40 anni. Previste attività mirate allo sviluppo delle capacità relazionali e di comunicazione e momenti collettivi di gioco e divertimento organizzati, in modo da promuovere le capacità creative, comunicative e, nello stesso tempo, le autonomie. Analoghi centri saranno attivati, nell’ambito dello stesso Piano di zona, pure a San Cono e Grammichele. (Link clicca qui)
 
 
            “Per la prima volta a Caltagirone – sottolinea l’assessore al Welfare e vicesindaco, Concetta “Sabrina” Mancuso – sarà realizzato un Centro che si occuperà dei diversamente abili dai 19 ai 40 anni, vale a dire rientranti in una fascia anagrafica successiva a quella della frequenza scolastica. Previsto il coinvolgimento attivo nel servizio, oltre che delle stesse famiglie, anche delle associazioni giovanili, per favorire un’effettiva e piena integrazione dei diversamente abili”.
           
Caltagirone, 14 gennaio 2021
               UFFICIO STAMPA

  Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341276 – 339/2785639
                           E – mail: servizio-stampa@comune.caltagirone.ct.it