AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

AzioneForme di democrazia partecipata Anno 2019


Tutti gli elementi
Data 25/06/2019
Titolo Forme di democrazia partecipata Anno 2019
Testo  

Forme di democrazia partecipata - Anno 2019
 

La Legge regionale n.5 del 2014, articolo 6, comma 1 - disposizioni finanziarie per l’anno 2014- ha introdotto forme di  democrazia partecipata finalizzate al coinvolgimento della società civile per la destinazione del 2% del totale dei trasferimenti regionali spettanti  a ciascun comune;

Il Comune di Caltagirone ha approvato con deliberazione di Consiglio Comunale il regolamento comunale che disciplina le forme di democrazia partecipata;

Visto l’articolo 14 della L.R n.  8 del 2018 che apporta modifiche alla procedura per la democrazia partecipata che gli enti dovranno attivare, per l’anno 2019, entro il mese di Giugno del 2019;

Verificato che il Regolamento vigente, approvato dal Consiglio Comunale, prevede tutti i requisiti richiesti dalla circolare della regione siciliana- assessorato autonomie locali pubblicata nel mese di marzo del 2019;

La ragioneria generale ha comunicato che la quota spettante al Comune di Caltagirone nell’ambito delle risorse da destinare alle forme della democrazia partecipata sono pari ad euro 22.926,80 come da certificazione;

Visto l’articolo 14 della L.R n. 8 del 2018, il quale prevede che il procedimento per la democrazia partecipata deve concludersi entro il 30 giungo del 2018; 

SI AVVISANO

Le Associazioni di categoria, le Associazioni culturali, i liberi professionisti
e tutti i soggetti interessati a partecipare a questa forma di democrazia partecipata,

Che

Sul sito web dell’Ente per giorni  5  (con decorrenza dal 25 Giugno 2019 al 1 luglio 2019)   è pubblicata la modulistica per la destinazione della quota spettante al Comune di Caltagirone che è pari ad euro 22.960,80 da destinare ai vari interventi indicati nella modulistica allegata mediante forme di democrazia partecipata;
Il regolamento prevede che possano essere destinate a :

  1. Ambiente ecologia e sanità;

  2. Lavori pubblici- infrastrutture e mobilità urbana;

  3. Sviluppo economico (turismo,artigianato,commercio,agricoltura,,industria e servizi connessi);

  4. Spazi a verde;

  5. Politiche giovanili;

  6. Attività sociali;

  7. Attività scolastiche ed educative;

  8. Attività culturali;

  9. Attività sportive;

Raccolte le richieste di destinazione delle risorse ed effettuata la fattibilità a carico degli uffici competenti,  sarà resa pubblica la destinazione nei modi e termini previsti dal regolamento comunale;

Si procederà ad assegnare le risorse ai progetti e alle funzioni indicate dai partecipanti e secondo un criterio di prevalenza maggioritario;

La modulistica debitamente compilata e firmata va trasmessa alle seguenti mail :
segretariogenerale@comune.caltagirone.ct.it 
segreteria-generale@comune.caltagirone.ct.it
La modulistica potrà essere trasmessa anche  con le modalità previste dal regolamento comunale.

Si allega

  1. la modulistica;

  2. certificazione della ragioneria generale;

  3. regolamento comunale;
     

LA SEGRETERIA GENERALE

Caltagirone, 25  Giugno 2019