AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

AzioneSaldo TARI 2018: nessun onere aggiuntivo per i contribuenti che ricevono in ritardo l'avviso del saldo......


Tutti gli elementi
Data 13/12/2018
Titolo Saldo TARI 2018: nessun onere aggiuntivo per i contribuenti che ricevono in ritardo l'avviso del saldo......
Testo Nessun aggravio, né in termini di interessi, né di sanzioni, per i contribuenti che non hanno potuto pagare il saldo Tari 2018 entro la scadenza del 16 dicembre c.a. a causa dei ritardi nel recapito degli avvisi. Lo precisa il Servizio Tributi - Ufficio TARI - del Comune: "Nessun onere aggiuntivo, quindi, per i cittadini che, avendo ricevuto l'avviso dopo la scadenza fissata al 16 dicembre 2018 per la corresponsione delle somme dovute, provvedano comunque al pagamento entro il 31 dicembre 2018". Se l'avviso di pagamento non è stato recapitato in tempo utile, è possibile chiedere il duplicato all'ufficio dedicato Front office, in via Luigi Sturzo 14, nei seguenti giorni di apertura al pubblico: da lunedì a giovedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00; il martedì anche dalle ore 15:00 alle ore 17:30.

IL DIRIGENTE DELLA 2^ AREA
SERVIZIO TRIBUTI – UFFICIO TARI
Dott. Pino Erba