AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità
Ufficio Turistico Unificato
Ufficio Turistico Unificato



La Luminaria
24 e 25 Luglio - 14 e 15 agosto
 ore 21.30
La Scala Santa Maria del Monte, monumento emblematico della Città di Caltagirone, offre uno spettacolo unico al mondo quando le sere del 24 e 25 luglio, in onore al Santo Patrono San Giacomo, diventa “illuminata”.
Seguendo una tradizione secolare che ha origine nel ‘600 e che trovò la sua massima espressione nell’800 con il famoso Padre Benedetto Papale, migliaia di coppi, preparati e colorati rigorosamente a mano, secondo un’antica maestria che si tramanda da padre in figlio, vengono posti lungo tutti i gradini per formare un unico meraviglioso disegno.
In fondo al coppo viene posta della sabbia e, sopra, una luméra (da qui la denominazione di “luminaria”), piccolo recipiente in terracotta, dotata di apposito stoppino in cotone, che al momento giusto viene riempita d’olio di oliva mediante la stagnata (recipiente di latta con un lungo becco ).

 


 
Già dalla mattina del 23 luglio la Scala si offre allo sguardo curioso dei cittadini e dei visitatori che cercheranno il punto migliore sulla Piazza Municipio o sulla Via P.pe Amedeo per ammirare il disegno nella sua interezza; ma ancor più quando, all’ora stabilita del 24 luglio, centinaia di persone, oggi munite di un’asticina in legno al posto dell’antico buceddu (fuscello secco di pianta selvatica), affolleranno la Scala affinché nel giro di pochi minuti una luce fiammeggiante illumini i coppi e offra uno spettacolo di un fascino indescrivibile.

 

 
Nel buio della Scala, il chiarore dei coppi è un continuo crescendo di luci tremolanti in una magica notte, fino allo spegnimento naturale ad esaurimento dell’olio. Nella stessa notte tra il 24 e 25 luglio, gli addetti ai lavori provvedono con grande destrezza a riposizionare i coppi per allestire un nuovo disegno per il giorno dopo.
 

 
Generalmente tali disegni sono ispirati a temi riguardanti la Città e il Santo Patrono, nelle sere del 24 e 25 luglio.
 

 
 
“La Scala illuminata” è inserita nel calendario regionale delle manifestazioni di grande richiamo turistico ed è pertanto cofinanziata dall'Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo.
Per saperne di più: "Scala Santa Maria del Monte".