AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

AUTENTICAZIONE DI DOCUMENTO

 

Il funzionario incaricato su richiesta del cittadino provvede ad attestare la conformità delle copie agli originali.

Si autenticano solo copie di documenti originali.

Nel caso di originale creato su supporto informatico, è necessario, per l'autentica di copia, che l'interessato consenta al funzionario incaricato la visione del file, che deve essere munito di marcatura temporale e di firma digitale in corso di validità. Solo in presenza di tali requisiti, il funzionario potrà procedere alla stampa del documento dal supporto informatico e all'autenticazione della stessa.

È dovuta l'imposta di bollo a seconda dell'uso del documento (l'esenzione è regolata dalla tabella B allegata al D.P.R. 642/1972).
Per la documentazione riportata di seguito si può ricorrere ad una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà:

  • atti e documenti conservati o rilasciati da una Pubblica Amministrazione
  • copie di pubblicazioni
  • titoli di studio
  • documenti fiscali che devono essere obbligatoriamente conservati dai privati.

Non possono, invece, essere sostituiti da dichiarazione sostitutiva o da altro documento:

  • i certificati medici
  • i certificati sanitari
  • i certificati veterinari
  • i certificati di origine
  • i certificati di conformità CE
  • i certificati di marchi o brevetti.