AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

10/02/2021


Il rogo che ha distrutto l’auto del giornalista Scollo: la condanna e la solidarietà dell’Amministrazione comunale e del presidente del Consiglio
se sarà accertata la matrice dolosa

 
            “Se sarà accertata la natura dolosa degli eventi, nel condannare il vile gesto, esprimiamo piena solidarietà e vicinanza al giornalista, sicuri che quanto accaduto non lo farà in alcun modo desistere dal suo impegno”. Così l’Amministrazione comunale di Caltagirone in relazione al rogo che ha distrutto l’auto del cronista di Live Sicilia Francesco Scollo. Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Caltagirone, che allo stato non escludono nessuna ipotesi e che stanno raccogliendo ogni elemento utile a fare luce in maniera inequivocabile sulla matrice degli accadimenti.

Solidarietà anche dal presidente del Consiglio comunale, Massimo Alparone.
 
 
Caltagirone, 10 febbraio 2021

 
UFFICIO STAMPA
  Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341276 – 339/2785639
                           E – mail: servizio-stampa@comune.caltagirone.ct.it