AccessibilitàAccessibilitàAccessibilità

Tutti gli elementi

26/04/2021


Il PalaCaltagirone “Don Pino Puglisi” a breve grande “hub” per l’inoculazione di mille vaccini al giorno: cominciati i lavori di adeguamento,
che dureranno 15 giorni. L’Amministrazione comunale: “Significativo punto di riferimento
per le comunità del territorio in una fase decisiva per la lotta al Covid”


 
Sopralluogo, stamani, dell’assessore comunale al Patrimonio Antonio Montemagno, col dirigente ai Lavori pubblici Sebastiano Leonardi e il responsabile del servizio di Protezione civile Massimo Sciuto, al PalaCaltagirone “Don Pino Puglisi”, dove oggi sono cominciati, da parte dell’impresa cui la Protezione civile regionale ha affidato l’appalto, i lavori di adeguamento della struttura per farne, già dalle prossime settimane, un “hub” per l’inoculazione dei vaccini anti – Covid.
“Il PalaCaltagirone Don Pino Puglisi – annuncia il sindaco Gino Ioppolo – è destinato, in questa fase così importante della lotta alla pandemia, a divenire un grande centro capace, a regime, di far registrare mille somministrazioni al giorno e di essere, quindi, un significativo punto di riferimento per le comunità del territorio”.
“I lavori – sottolinea l’assessore Montemagno – dureranno 15 giorni e consisteranno nella sostituzione dei corpi illuminanti malfunzionanti, nell’adeguamento degli accessi e nell’allestimento delle postazioni per i vaccini. Ne monitoreremo costantemente l’espletamento affinché tutto si svolga nel migliore dei modi”.
             

Caltagirone, 26 aprile 2021                                      
                                                                                              

UFFICIO STAMPA

  Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341276 – 339/2785639
E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com