REGIONE SICILIANA

Città di Caltagirone



 

Tutti gli elementi

28/05/2021


Città Creative Unesco, Dolce&Gabbana in campo a sostegno della candidatura di Caltagirone nel settore “Crafts & Folk Art”:
“Con voi relazione privilegiata nel segno della ceramica, di Devotion e della Scala di Santa Maria del Monte”.
L’Amministrazione: “Significativa occasione per portare ancora di più e meglio la nostra città fuori dai confini nazionali”

 
“Siamo felici di supportare l’importante candidatura di Caltagirone a Città Creativa Unesco 2021, che siamo certi rappresenterà un’ulteriore occasione per portare al di fuori dei confini nazionali un racconto collettivo fatto di artigianalità, passione e insostituibile talento umano”.
Lo scrive Alfonso Dolce, amministratore delegato di “Dolce&Gabbana”, il brand ambasciatore della Sicilia e delle ceramiche di Caltagirone nel mondo, al sindaco Gino Ioppolo, esprimendo il sostegno formale del gruppo all’iniziativa dell’Amministrazione comunale per la candidatura di Caltagirone a “Città Creativa Unesco 2021” nel settore “Crafts & Folk Arts”, in linea con la tradizione millenaria della città nella lavorazione dell’argilla e con il ruolo trainante dell’artigianato ceramico nel suo sviluppo culturale, economico e turistico.
“Fin dalla sua fondazione – sottolinea Alfonso Dolce – Dolce&Gabbana riconosce e promuove l’eccellenza delle tante maestranze artigiane del nostro Paese, capitale umano irrinunciabile per l’intero segmento manifatturiero nazionale: un tesoro da preservare dall’usura del tempo, che inevitabilmente si intreccia con la storia, la cultura e le tradizioni del territorio di riferimento. E’ nel solco di questo legame col territorio che si inserisce la relazione privilegiata che Dolce&Gabbana intrattiene con la città di Caltagirone: le vie del centro storico e le inconfondibili maioliche della Scala di Santa Maria del Monte hanno fatto da sfondo agli scatti fotografici di una delle sue prime campagne. Più recentemente, gli stessi scorci sono stati cornice di una tappa del tour di presentazione del film Devotion, evento di cui serbiamo un ricordo pieno di gratitudine per la calorosa accoglienza riservataci. Non ultima – prosegue l’amministratore delegato di Dolce&Gabbana – la più alta espressione artistica e artigianale di Caltagirone, le ceramiche multicolori simbolo della città e della Sicilia intera, ispira la produzione creativa del brand: un’opportunità di valorizzazione di un patrimonio unico e inestimabile”.
“Il sostegno di Dolce&Gabbana – afferma l’assessore alle Politiche culturali Antonino Navanzino – conferma il valore della ceramica di Caltagirone nell’eccezionale percorso di questo straordinario brand e costituisce indubitabilmente un significativo veicolo di promozione per la nostra città”.
“Il supporto alla candidatura di Caltagirone a Città Creativa Unesco 2021 di un gruppo così universalmente conosciuto e apprezzato – dichiara il sindaco Gino Ioppolo – costituisce per noi un motivo di orgoglio e un’ulteriore tappa verso l’internazionalizzazione dell’immagine della nostra città. Come riconosciuto dall’amministratore del notissimo brand, a svolgere un ruolo non secondario nella scelta di affiancarci è stato l’evento Devotion dello scorso agosto allorquando, sfidando le sterili critiche di qualche sparuto vaniloquente, catalizzammo su Caltagirone e sulle sue bellezze grande interesse e attenzione”.

Caltagirone, 28 maggio 2021

UFFICIO STAMPA
Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341276 – 339/2785639
E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com