REGIONE SICILIANA

Città di Caltagirone



 

Tutti gli elementi

05/06/2021



Salvato un cane caduto in pozzo: il sindaco Ioppolo emette ordinanza
“per mettere in sicurezza pozzi e cisterne ed evitare, così,
il rischio di accadimenti analoghi”


 
Il sindaco Gino Ioppolo ha annunciato l’emissione, a breve, di un’ordinanza “che imponga a tutti i proprietari di terreni con pozzi, cisterne e affini di adottare ogni opportuna cautela allo scopo di evitare il rischio di qualsiasi tipo di incidente”.
Il provvedimento trae spunto dagli accadimenti di oggi: il salvataggio, concluso poco prima delle 18, di un cane meticcio caduto in un pozzo, profondo circa 25 metri, all’interno di un fondo di proprietà privata in località Santo Pietro, lungo il tragitto che conduce alla Fontana del cacciatore. A lanciare l’allarme è stato un uomo che transitava nella zona e che ha sentito i guaiti dell’animale. Sul posto, per le operazioni di soccorso, sono arrivati i vigili del fuoco del Distaccamento di Caltagirone (che hanno coordinato l’intervento), la Polizia municipale, la Protezione civile e il Gruppo comunale di Protezione civile. Il cane è stato tratto in salvo dai vigili del fuoco del Nucleo Saf dei vigili del fuoco di Catania. Necessaria pure la presenza di un’autoscala.
 
             
Caltagirone, 5 giugno 2021                                      
                                                                                              

UFFICIO STAMPA

  Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341276 – 339/2785639
                              E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com