REGIONE SICILIANA

Città di Caltagirone



 

Tutti gli elementi

07/07/2021


Rilancio del borgo di Santo Pietro: dopo l’esito fruttuoso di altri due bandi,
si ripropone quello per l’affidamento del Baglio. Presentazione
delle offerte entro venerdì 6 agosto


 
         Scadrà alle 12 di venerdì 6 agosto il termine per la presentazione, da parte dei privati, delle offerte relative all’affidamento (durata della locazione da un minimo di 6 a un massimo di 15 anni, canone annuo complessivo 10mila euro) del Baglio di Santo Pietro, da attuare per l'insediamento di attività, anche economiche, finalizzate alla valorizzazione e al potenziamento dei servizi connessi alla fruizione del borgo di Santo Pietro, come previsto dal nuovo bando proposto dall’assessorato comunale al Patrimonio, che in questo modo intende selezionare un progetto per la riqualificazione dell’immobile in questione. (Link bando)
           
Il Baglio, in Largo Panzini, nella frazione Santo Pietro, è costituito da fabbricati rurali, con annessa corte, e terreni, recentemente tornati nella disponibilità del Comune.
Per assicurare e garantire la riqualificazione, tenuta e manutenzione di questo complesso sono necessari interventi di ristrutturazione, sistemazione, vigilanza e promozione che attualmente non è possibile prevedere a carico del bilancio comunale. Pertanto l’Amministrazione intende destinare permanentemente questi immobili all’insediamento di attività, anche economiche, finalizzate alla migliore valorizzazione del borgo di Santo Pietro e al potenziamento dei servizi fruibili da parte della cittadinanza.  
“Il bando in questione – afferma l’assessore al Patrimonio Antonio Montemagno, d’intesa col sindaco Gino Ioppolo – rientra fra le attività di riordino del patrimonio comunale della frazione con cui puntiamo a valorizzare, insieme ai privati, le capacità attrattive di luoghi dalle notevoli potenzialità turistiche, come sta già avvenendo grazie all’esito positivo di altri bandi riguardanti il borgo e il bosco di Santo Pietro. In questo modo intendiamo individuare il progetto che più degli altri soddisfi le esigenze di sviluppo e promozione del borgo, valorizzando un bene significativo come il Baglio”.
Si tratta della terza iniziativa dell’Amministrazione comunale riguardante il borgo e il bosco di Santo Pietro, dopo che le altre due si sono già concretate l’una nella locazione di alcune aree, in contrada Piano Chiesa (zona Sic – Sito di interesse comunitario) per attività di promozione culturale, sociale, agricola, turistica e sportiva mediante la conservazione e valorizzazione degli spazi verdi, l’altra nella locazione poliennale dei due immobili in via degli Achei, da destinare all’insediamento di attività, anche economiche e ricettive (pure una sala conferenze), finalizzate alla valorizzazione e fruizione del borgo (con percorsi guidati nel bosco) e al potenziamento dei servizi ad essa connessi.
 
Caltagirone, 7 luglio 2021
                       

UFFICIO STAMPA

  Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341276 – 3392785639
                             E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com