REGIONE SICILIANA

Città di Caltagirone



 

Tutti gli elementi

10/07/2021


308mila euro per un parcheggio di interscambio
in piazza Risorgimento: al via i lavori, da lunedì 12 luglio divieto di sosta
con rimozione forzata dei veicoli. L’Amministrazione comunale:
“Riqualificazione dell’area e svolta green”

 
Al via da lunedì 12 luglio, con le attività di impianto del cantiere, i lavori, finanziati (308.052,58 euro) al Comune di Caltagirone dall’assessorato regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, per la realizzazione di un parcheggio di interscambio in piazza Risorgimento.
 
Il progetto contempla l’utilizzo di 262.043,39 euro per lavori e di 46.009,19 euro quali somme a disposizione e prevede la creazione di un parcheggio con 119 stalli, così suddivisi: 80 per la sosta delle auto, 2 per i bus elettrici, 17 per i veicoli elettrici e 20 per cicli e/o motocicli elettrici. L’allocazione del parcheggio scambiatore in questione a breve distanza dal terminal dei bus extraurbani e dalla stazione ferroviaria lo pone nelle condizioni di intercettare sia la maggior parte dei pendolari che si avvalgono dei mezzi pubblici, sia coloro che raggiungono Caltagirone con un mezzo privato e si recano al proprio posto di lavoro.
 
Il sindaco Gino Ioppolo ha pertanto stabilito con ordinanza (vedi ordinanza in allegato) che, per consentire l’esecuzione dei lavori, è necessario regolamentare il transito veicolare, con la conseguente istituzione, nell’intera piazza Risorgimento, da lunedì 12 luglio a giovedì 12 agosto, e comunque sino al completamento dei lavori, del divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli.
“Con questi lavori – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Francesco Caristia – potremo dotare l’intera spazio di nuovi, significativi servizi, avendo intanto superato pure le criticità legate al manto stradale deformato dagli alberi nell’attiguo viale Sicilia. In programma spazi verdi, oltre a un’ampia rotatoria e a colonnine per alimentare i mezzi elettrici per coloro che, lasciata l’auto, decideranno di recarsi in centro con questi veicoli”.
 
“Con queste risorse giunteci dalla Regione e l’avvio degli interventi – sottolinea il sindaco Gino Ioppolo – si concretizzerà a breve la realizzazione di un parcheggio di interscambio e, più in generale, la valorizzazione dell’area di piazza Risorgimento. Ciò potrà contribuire a ridurre l’inquinamento acustico e atmosferico, incrementando il risparmio energetico e incentivando l’uso dei mezzi pubblici, come negli auspici e negli impegni dell’Amministrazione”.
 
Caltagirone, 10 luglio 2021


UFFICIO STAMPA

Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341276 – 335/5327046
E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com