REGIONE SICILIANA

Città di Caltagirone



 

Tutti gli elementi

05/10/2021


Consegnati i lavori per il parco giochi inclusivo di via Dante Alighieri. L’assessore Distefano: “Con le somme tratte dall’indennità
cui il sindaco Ioppolo ha rinunciato, un’altra area della città sarà restituita
ai più piccoli e alle loro famiglie”. Con l’indennità dell’assessore Gozza saranno, intanto, acquistati i nuovi giochi per quello nel quartiere Musicisti

 
Consegnati all’impresa aggiudicataria, che ha recintato l’area per l’avvio, i lavori (55mila euro) per il parco giochi inclusivo di via Dante Alighieri che, come la bambinopoli della Villa comunale, sarà realizzato con le rimanenti somme tratte dall'indennità di mandato cui il sindaco, Gino Ioppolo, ha rinunciato. La conclusione degli interventi è prevista entro il prossimo mese di dicembre.
“Un altro luogo, che oggi versa in condizioni - rileva l’assessore al Verde pubblico Luca Distefano -, sarà restituito a condizioni di pieno decoro e consegnato ai piccoli della città, in particolar modo della zona nuova, e alle loro famiglie, affinché ne fruiscano nel migliore dei modi. L’area sarà dotata di impianto di videosorveglianza. Con la bambinopoli della Villa, totalmente rifunzionalizzata con le somme dell’indennità del primo cittadino, il parco giochi di Villa Patti e quelli nelle frazioni di Granieri e Santo Pietro, cui si aggiungeranno questo di via Dante Alighieri e il previsto, netto miglioramento delle condizioni di quello nel quartiere Musicisti – conclude Distefano -, abbiamo dotato la nostra comunità di tante e già molto apprezzate strutture a misura di bambino”.
Quanto al parco giochi del quartiere Musicisti, infatti, con gli emolumenti connessi alla propria indennità, cui l’assessore Vincenzo Gozza ha rinunciato, saranno acquistati i giochi che, come sottolineato dall’Amministrazione comunale, “lo renderanno fruibile al meglio”.
 
Caltagirone, 5 ottobre 2021

UFFICIO STAMPA
Ufficio stampa: Mariano Messineo; Tel. 093341276 – 339/2785639
E – mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com