REGIONE SICILIANA

Città di Caltagirone



 

Tutti gli elementi

06/10/2021


I carabinieri smascherano, grazie anche alle telecamere installate dal Comune,
il vandalo che ha danneggiato i vasi della balaustra della Villa e la vicina fioriera delle officine Vella. Il sindaco Ioppolo: “Un plauso ai militari dell’Arma.
Si conferma l’utilità degli impianti di videosorveglianza da noi installati”

 
I carabinieri della Stazione di Caltagirone hanno smascherato il giovane che, in stato di ebbrezza, lo scorso 24 settembre aveva danneggiato quattro vasi in ceramica decorati, che si trovano sulla balaustra della Villa comunale di Caltagirone, e la vicina fioriera delle officine Vella, il cui restauro era stato promosso l’anno scorso dall’associazione Genius Loci. A mettere i militari dell’Arma sulle tracce dell’autore dei danneggiamenti sino alla sua identificazione e alla conseguente denuncia all’autorità giudiziaria, è stata anche l’attenta visione delle immagini delle telecamere installate nella zona dal Comune.
Il sindaco Gino Ioppolo esprime un plauso ai carabinieri “per l’attenta opera svolta anche a tutela dei beni artistici della città” e sottolinea “l’utilità delle telecamere da noi installate nel consentire o concorrere all’individuazione degli autori di atti così deprecabili”.
 
Caltagirone, 6 ottobre 2021                                      


UFFICIO STAMPA
                           
Mariano Messineo – Tel. 093341276 – 3392785639
                      E-mail: ufficiostampacaltagirone@gmail.com